8

C'è spazio per Dio in un universo quantizzato?

Le prove presunte per l'esistenza di un Dio teista (0ne che intenzionalmente creato l'universo e ha particolare interesse per l'uomo) sono stati clamorosamente sconfitti nel corso degli anni. Semplicemente non c'è alcuna prova logica o altrimenti, per l'esistenza di un tale Dio. Il fatto che gli argomenti più forti mai realizzati a sostegno dell'esistenza di un tale Dio sono così banalmente facile da vedere attraverso e sconfitta come minimo rafforza tesi degli scettici.

In definitiva, la non esistenza di un Dio teistica è una cosa molto positiva. La fede in un Dio teista è stato più responsabile per la disumanizzazione dell'umanità rispetto a qualsiasi altra stampella storica. Ha dato psicopatici, e power individui affamati, un'arma con la quale essi diventano in grado di controllare le masse e in effetti farli a ridurre le loro tendenze naturali compassionevoli. Il tipo di fede che chiede di sospendere il vostro scetticismo e la curiosità non è, e non è mai stata, una buona cosa. La fede cieca potrebbe essere stato promosso come un beneficiario da parte di coloro che si distinguono per accumulare o mantenere il potere con la produzione di seguaci, ma la sua promozione non è altro che una menzogna goal-oriented che acrobazie curiosità naturali di quelli che cadono per esso, invece di incoraggiarli di meraviglia e di esplorare nuovi orizzonti.

Per avere un'idea di come onnipresente questa manipolazione è che abbiamo bisogno andare oltre Sant'Agostino stesso che ha detto:

"Vi è un'altra forma di tentazione, ancora più pieno di pericoli. Questa è la malattia di curiosità. È questo che ci spinge a cercare di scoprire i segreti della natura, quei segreti che sono oltre la nostra comprensione, che ci può usufruire nulla e che l'uomo non dovrebbe desiderare di imparare. "

Sant'Agostino

Oppure possiamo fare appello a questi mondi:

"La ragione deve essere distrutto in tutti i cristiani".

Martin Lutero

Questo significa che la nostra conoscenza scientifica non lascia spazio a nessun tipo di Dio? Se la mappa undici-dimensionale della teoria spazio quantico è infatti una mappa accurata della realtà fisica, poi c'è qualche spazio lasciato per Dio? Beh, se stiamo parlando di Dio nel senso teista o deistica allora la risposta è un no clamoroso. Qst è una costruzione completamente deterministica. Ritrae un frattale perfetto che continua nelle infinità di crescente distesa e la risoluzione. Si lascia spazio per un pianificatore o organizzatore, infatti, rivela che la struttura dell'universo è il risultato di processi di fenomeni emergenti, che richiede esplicitamente l'assenza di un pianificatore centrale. Essa ci porta al di là della obsoleta e imperfetta (maggio diciamo pericoloso) concetto di una teoria spazio teista o deista Dio, ma anche in quanto introduce una nozione diversa di "Dio." E ci porta fino alla porta di Dio di Einstein. Einstein non credeva in un Dio teista o deista. Invece ha sottoscritto una "religione cosmica", dove "Dio" è ciò che è rivelato quando "sollevare un angolo del grande velo". Questo si ottiene abbracciando le nostre curiosità naturali e partecipando attivamente nella ricerca scientifica. superare la nostra equivoci uno per uno, e imparare a comprendere la natura come è veramente. Attraverso questo diventiamo in contatto con il nostro "magnifico insignificanza."

Teoria spazio quantico tira sull'angolo di quel grande velo e apre la mente alle dimensioni che sono sempre stati nascosti da noi. Essa ci porta faccia a faccia con Dio di Einstein e ci dà la possibilità di iniziare una nuova conversazione.

Commenti (8)

URL di riferimento | Commenti RSS Feed

  1. Jake dice:

    "Non è solo la fede che offre la percezione della dignità personale dell'uomo e della sua importanza decisiva. La ragione naturale, inoltre, può avere accesso ad esso, dal momento che è in grado di distinguere il vero dal falso, il bene dal male, e riconosce la libertà come condizione fondamentale dell'esistenza umana. "

    -Pope GPII

    Perché noi non possiamo "provare" qualcosa che non possiamo giustificare la fede da un possibile portale per la verità. Che cosa è la scienza, ma la fede nei nostri sensi? Come il fisico trova legge naturale valere concentrarsi su così ho trovato scopo di valere la mia attenzione proprio. Determinismo è senza scopo.

    Questo articolo travisa l'approccio di ricerche basate sulla fede della verità come intollerante e separati dalla scienza / logica.

    San Alberto Magno 1206-1280:

    "Per non vi può essere alcun conflitto fondamentale tra una ragione che, in conformità con la propria natura, che viene da Dio, orientata alla verità ed è qualificato per conoscere la verità, e una fede, che si riferisce alla stessa fonte divina di ogni verità. Conferma la fede, infatti, i diritti specifici della ragione naturale ".

    La Chiesa Cattolica del in particolare, ha una lunga storia di pioniere della scienza e favorendo la scoperta della verità attraverso la scoperta naturali, e per una buona ragione teologica. Se Dio ha creato la natura poi scoprire la natura sta scoprendo Dio. Come ogni organizzazione enorme ci sono individui che dicono un sacco di cose, ma la politica ufficiale della chiesa stessa non è mai stato contro la scienza.

    QST è enormemente interessante, rivelando e vale la pena i nostri sforzi mentali. Grazie Thad per presentare in modo tale che anche un laico come me può comprendere le basi di essa. Purtroppo non riempie ogni curiosità nella mia natura e indipendentemente dal numero di leggi fisiche che troviamo per essere in concomitanza con la nostra percezione, se le nostre nature sono lasciati insoddisfatti c'è poco valore nel nostro ambiente. Mentre io non sono una persona fedele in ogni senso io sono una persona di speranza che vede l'esterno e verso l'interno il prezioso alla nostra ricerca umana della verità.

    Sito impressionante BTW

    • Geo dice:

      OK. Posso darvi alcuni di quello che dici.
      Quando mai insegno un corso introduttivo di filosofia sono molto chiaro che ogni persona, scienziato, ateo, qualunque sia, necessariamente deve avere almeno una piccola pepita di fede. Questa fede, si punta correttamente, ci permette di credere nei nostri sensi, nonostante la schiacciante fatto che non possiamo dimostrare in modo rigoroso la loro veridicità. L'importo minimo della fede ci permette semplicemente di credere in un mondo esterno. Questo è molto diverso anche se dal tipo di fede che una persona ha che crede nel vecchio in cielo tipo di Dio.
      Penso che sia giusto dire record della Chiesa cattolica sulla gestione scientifica e la tolleranza è conflittuale per non dire altro. Non dimentichiamo la ritrattare forzata di Galileo come un primo esempio. La chiesa gioca "bella" con la scienza, quando non ha altra scelta che farlo. La razionalità è propagandato dagli apologeti come un dono prezioso di Dio, ma poi condannato come strumento di Satana dal meno progressiva. Politica ufficiale della Chiesa, per la maggior parte della sua storia, è stata, almeno antagonista con le scienze e le loro grandi teorie, quelli che mostrano contraddizione con i dogmi necessari della chiesa.
      Penso che sia importante separare lo spiritualismo dal misticismo. Misticismo nega la componente razionale, mentre lo spiritualismo abbraccia in un monismo di essere. Assistere quasi ogni servizio preformato da una religione organizzata è quasi sempre un esercizio di misticismo.
      Grazie per i vostri commenti!

      • Thad Roberts dice:

        "L'ironia della religione è che, a causa del suo potere di deviare l'uomo ai corsi distruttive, il mondo potrebbe effettivamente finire. Il fatto è semplice, la religione deve morire per l'umanità a vivere. L'ora è sempre molto tardi per essere in grado di indulgere ad avere decisioni importanti fatte da persone religiose. Con irrazionalisti, da parte di coloro che vorrebbero governare la nave dello stato non da una bussola, ma l'equivalente di leggere le interiora di un pollo. George Bush ha pregato molto per l'Iraq, ma non ha imparato molto su di esso. La fede significa fare una virtù di non pensare. Non è niente di cui vantarsi. E quelli che predicano la fede, e attivare ed elevare lo sono schiavisti intellettuali, mantenendo l'umanità in una schiavitù alla fantasia e assurdità che ha generato e giustificati tanto follia e distruzione. La religione è pericoloso perché permette esseri umani che non hanno tutte le risposte a pensare che lo fanno. La maggior parte delle persone potrebbe pensare che sia meraviglioso quando qualcuno dice: "Io sono pronto, Signore! Farò tutto quello che vuoi che io faccia! "Solo che poiché non ci sono dèi in realtà parlare con noi, quel vuoto è riempito in da persone con le loro corruzioni e limitazioni e ordini del giorno. E chiunque ti sanno dice che è sufficiente sapere che cosa succede quando si muore, ve lo prometto, non lo fai. Come posso essere così sicuro? Perché io non lo so, e non si possiede poteri mentali che non lo faccio. L'unico atteggiamento adeguato per uomo avere sulle grandi domande non è la certezza arrogante che è il segno distintivo della religione, ma il dubbio. Il dubbio è umile, e questo è ciò che l'uomo ha bisogno di essere, visto che la storia umana è solo una litania di ottenere merda torto marcio. È per questo che le persone razionali, anti-religiosi, devono terminare la loro timidezza e uscire allo scoperto e farsi valere. E quelli che si considerano solo moderatamente religioso davvero bisogno di guardarsi allo specchio e rendersi conto che il sollievo e conforto che la religione porta in realtà ha un prezzo terribile. Se foste un partito politico o di un club che era legato a un massimo di bigottismo, la misoginia, l'omofobia, la violenza e l'ignoranza pura come la religione è, che ci si rassegni in segno di protesta. Fare altrimenti è quello di essere un facilitatore, una moglie di mafia, per i veri diavoli di estremismo che traggono la loro legittimità dai miliardi dei loro compagni di viaggio. Se il mondo non giunto alla fine qui, o dovunque, o se si zoppica verso il futuro, decimata dagli effetti del terrorismo nucleare religione di ispirazione, ricordiamo ciò che il vero problema era. Abbiamo imparato a precipitare morte di massa prima che arrivassimo oltre il disturbo neurologico di desiderarlo. Questo è tutto. Crescere o morire. "

        Commenti di chiusura da Bill Maher di "Religiolus"

  2. Articolo molto curioso. C'è spazio per Dio o una religione per quella materia, in QST? Non ci penso. Si deve mettere da parte qualsiasi tipo di religione che potrebbero offuscare la mente della scienza. Schiena di questo andare alla questione della scienza contro la fede. Siamo in grado di spiegare ciò che non possiamo vedere con la matematica, ma come si fa a spiegare un "Dio" che masterizzato un progetto su scala universale? Questo non può essere provato in matematica, e la fede cieca non porta la risposta o alla luce la verità. E 'a questo punto che entriamo nel regno della filosofia, e questo è un altro argomento complesso tutti insieme. Pezzo ben scritto Roberts, tu mi ha fatto pensare.

  3. SueQ dice:

    Potreste essere interessati a sapere Einstein studiò Christian Science e ha frequentato (non ha aderito) chiese Christian Science e visitato Camere in tutta New York City e a Princeton Reading. A causa del modo Mary Baker Eddy ha parlato di questione, Einstein era particolarmente incuriosito, e un'osservazione ha fatto una volta, dopo un servizio di chiesa è stata: "se solo queste persone sapevano quello che avevano!" Ho parlato con amici che ha visto Einstein molte occasioni; e uno che lo conosceva molto bene. Lui la invitò a fargli visita a Princeton.

    Nota: E 'stato Mary Baker Eddy che scoprì la Scienza Cristiana, che ha definito come le leggi della Mente, Dio.

  4. Susan dice:

    "Il fatto è semplice, la religione deve morire in modo che l'uomo possa vivere."

    Solo compassione potrebbe ispirare questo tipo di dichiarazione; basta guardare alla nostra storia.

    La religione può portare non solo la morte fisica, ma anche spirituale. Si può togliere alcuni di noi della nostra identità o ci può mettere a quote con altri esseri umani. Dove il rispetto sarebbe favorevole a migliorare le nostre condizioni di vita, per esempio, ha a volte ha portato non solo a pregiudizi non provocati, ma anche alla guerra. La religione può anche essere crivellato di norme farraginose; può essere lo strumento più devastante utilizzato per abbattere una civiltà, perché con la sua malattia accompagnare i sintomi di entrambi superstizione e sottomissione. Immaginate la sua potenza.

    "Abbiamo imparato a precipitare morte di massa prima che arrivassimo oltre il disturbo neurologico di desiderare per essa."

    Ho sentito l'espressione, "uccidere un paio di salvare molti". Altri lo chiamano "costruzione della nazione." Le immagini della seconda guerra mondiale, dai campi di prigionia in Polonia ai dell'olocausto nucleare di Hiroshima, non sono difficili da evocare in questo momento. Vi è anche un elemento sovversivo per i nostri media. Credo con l'età, la paranoia è certamente cresciuta, se non per qualsiasi altro motivo, ma per la ripetitività del suo messaggio. Dato il forum per operare con tanta creatività, certamente tendiamo ad ascoltare più e più volte la stessa cosa. Questo motivo è diventata una pagina amara della storia della nostra umanità. Ma, possiamo scrivere una diversa se collettivamente scegliamo di farlo.

    Quando alla ricerca di un modello di uomo perfetto, ho trovato la fede in un essere umano che è venuto da la nostra specie, le cui parole e le azioni ha portato alla vita e si alzò in piedi sia l'oppressione religiosa e politica. E io credo sinceramente, che se vogliamo "salvare noi stessi" e la nostra specie, dobbiamo imparare ad essere l'esempio più alto di appena un essere del genere umano. Senza la compassione, non saremo in grado di affrontare una carenza di cibo o di una crisi energetica eticamente. Dobbiamo usare la nostra intelligenza e si uniscono per contribuire a sostenere la nostra specie nel lungo termine; e, abbiamo bisogno di essere intelligente ed equilibrato per farlo.

    Vi lascio con questa citazione:

    "Gesù ha preso in prestito nulla dalla nostra conoscenza. Ha esposto in se stesso l'esempio perfetto dei suoi precetti. Gesù non è un filosofo; per le sue prove sono miracoli, e dal primo suoi discepoli lo adoravano. In effetti, l'apprendimento e la filosofia sono di alcuna utilità per la salvezza; e Gesù è venuto nel mondo per rivelare i misteri del cielo e le leggi dello Spirito. Alessandro, Cesare, Carlo Magno e mi hanno fondato imperi; ma su quello che abbiamo fatto riposare le creazioni del nostro genio? Sulla forza. Solo Gesù Cristo ha fondato il suo impero sull'amore; e in quest'ora milioni di uomini sarebbero morti per lui "-Napoleon Bonaparte (Ecco l'uomo: Un'antologia di Gesù Cristo)..

    Anche se non posso credere nel miracolo della religione, io certamente, credo nel miracolo di Gesù Cristo.

lascia un commento




Se si desidera una foto per mostrare con il proprio commento, vai ottenere un Gravatar.